sabato 17 dicembre 2011

THE MINDSCAPE OF ALAN MOORE

Per tutti gli appassionati di fumetto è del tutto superfluo spendere parole su chi sia Alan Moore e sull'importanza del suo apporto all'arte sequenziale.

Per tutti gli altri basti sapere che il bardo di Northampton ha contribuito in maniera più che notevole ad affrancare il fumetto dall'idea di una lettura esclusivamente rivolta a bambini o adolescenti (non è stato lui il primo, sia chiaro) lasciando a tutti noi in eredità capisaldi quali Swamp Thing, V for Vendetta, From Hell, Watchmen, The killing joke, la linea ABC e molto altro ancora.

Da parecchio tempo Moore si occupa molto di materie interessanti quali la magia e lo sciamanesimo in maniera assolutamente lucida (non parliamo di robe alla Harry Potter o di demonologia spinta).

Qualche giorno fa consigliai a un amico interessato a questi argomenti che si stava beando della figura di Grant Morrison di dare un occhio alle opere di Alan Moore.

Tornò il giorno dopo folgorato da questo bellissimo documentario che io non avevo mai visto e che ora vi propongo. Ve lo propongo perché vale sicuramente la pena di guardarlo. Dura circa 77 minuti (sottotitoli in italiano) ma fatevi un favore e ritagliatevi il tempo necessario per rimanere affascinati dal grande Alan Moore.

The Mindscape of Alan Moore

6 commenti:

  1. L'ho appena visto. Interessante e magico. ALAN MOORE è un personaggio davvero affascinante.
    Quanto è importante conoscere il nostro vero IO? Ci riflettevo proprio stamattina. E' la cosa più importante di tutte. Anche Socrate lo diceva: "Conosci te stesso".

    RispondiElimina
  2. Alan Moore è Alan Moore. Punto. Se riesci prova le sue opere, non te ne pentirai.

    RispondiElimina
  3. L'avevo visto a spezzoni. Volevo addirittura ordinare il DVD originale. Adesso, però, appena avrò un pochino di tempo, farò riferimento al tuo blog :)

    Alan Moore è davvero un grande scrittore di fumetti. Riesce ad imprimere forza ed energia assolute anche nelle cose più piccole. Non a caso una delle mie serie preferite era la sua Top Ten.

    RispondiElimina
  4. Top Ten era eccezionale, piaceva un sacco anche a me. Come un'ottima serie televisiva con un'originalità incredibile.

    RispondiElimina
  5. Mi avete convinta. Mi regalerò qualche opera di Alan Moore :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...