lunedì 7 maggio 2012

BACK TO THE PAST: 1974 PT. 1

Diamo il via all'esplorazione di alcune tra le uscite musicali provenienti dal 1974. La macchina del tempo è pronta ancora una volta a trasportarci nel passato tra sonorità rock e non solo.

Proprio dal rock andiamo a incominciare il nostro viaggio e andiamo dalle parti di Boston dove il gruppo dei Toxic twins Perry e Tyler dava alle stampe l'album Get your wings dal quale ci ascoltiamo Season of wither, bellissimo pezzo ispirato dai paesaggi invernali del Massachussets. Ovviamente stiamo parlando degli Aerosmith.



Nel 1974 i Queen escono con ben due album: Queen II e Sheer heart attack. Proprio da quest'ultimo album, rilasciato nel novembre dell'anno in questione, è tratto il brano Stone cold crazy, uno dei più energici della band inglese. Molto celebre anche la versione del pezzo scritto da Freddie Mercury eseguita dai Metallica.



Nel nostro giro tra i vari stati approdiamo anche in Canada per l'esordio del gruppo prog dei Rush. Nel primo album le sonorità progressive erano ancora lontane e il combo si concentrava su un hard rock decisamente più classico. Ancora non c'era il grande Neil Peart dietro le pelli ma il brano Working Man già faceva la sua bella figura.



Rimaniamo in Canada per un brano che ha raggiunto le vette della classifica di Billboard: You ain't seen nothing yet dei Bachman-Turner Overdrive (anche noti come BTO).

2 commenti:

  1. Come al solito grande scaletta, mon ami :) E che bella scelta quella dei Rush !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente i Rush sono sottostimati dal grande pubblico, un cenno lo meritavano sicuramente :)

      Elimina