venerdì 4 luglio 2014

MARVEL VINTAGE 20 - THE ANGEL

MMC 2, The Angel compare senza il baffo...
Torniamo a quel famoso Marvel Comics 1 dell'ottobre del 1939. Ad affiancare quelli che a breve diverranno i due pezzi grossi della Timely Publications, Namor e la Torcia originaleci sono diversi personaggi minori. Tra questi ce n'è uno, quasi sconosciuto ai lettori odierni, capace all'epoca di collezionare ben ottanta uscite consecutive tra Marvel Comics e Marvel Mystery Comics e un'altra ventina di presenze su Sub-Mariner Comics, senza contare comparsate varie su diverse testate di quegli anni, diventando una presenza fissa nelle pagine dei comics Timely pubblicati tra il '39 e il '46.

Il personaggio in questione è l'Angelo (Angel) nato dalla mente e dalla matita di Paul Gustavson, artista che conta sul suo palmares di creazioni anche altri character minori tra i quali uno edito dalla Quality Comics e poi passato in seno alla Dc: Bomba Umana. Certo, non stiamo parlando proprio di uno Stan Lee, a ogni modo un certo riscontro l'Angelo deve pur averlo ottenuto in un ambiente come quello dei comics degli anni '40 dove non ci si pensava due volte a tagliare e modificare, se non sopprimere, tutto quel che non funzionava.

Nonostante la sua tenuta sgargiante Thomas Halloway (vero nome dell'Angelo) è un semplice umano, figlio di una guardia carceraria e cresciuto nell'ambiente lavorativo del padre nel quale impara diversi trucchetti assorbendo conoscenze da guardie e ladri. Intraprende da adulto la doppia carriera di dottore e giustiziere ottenendo anche il Capo di Mercurio, un mantello che gli permetterà di volare ma che verrà usato dall'eroe in maniera molto sporadica.

Non sono mancate in epoca più moderna alcune rivisitazioni del personaggio, menzioniamo almeno la presenza dell'Angelo nella miniserie di Ed Brubaker e Steve Epting The Marvel Projects.

Come nei precedenti appuntamenti, spulciando in rete, questa volta con l'aiuto di Lauretta, abbiamo trovato immagini interessanti: eccole qui sotto.

Marvel Mystery Comics 4 del Feb. '40 (Paul Gustavson)



Sub Mariner Comics 1, primavera 1941



Paul Gustavson



L'Angel di Steve Epting












































2 commenti:

  1. Questi tuoi post sono sempre una chicca. Hai rallentato rispetto al passato, ma quando ci sono, sono sempre benvoluti, anche se a giudicare dai commenti, sembrano interessare solo me :)

    Sul post di Constantine nemmeno commento. Prima di leggerlo, aspetto di vederlo personalmente, che ce l'ho giusto lì, sullo stomaco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, nonostante li apprezzi molto anche io, nel senso che mi diverto a crearli, ho rallentato un po', serve un po' di lavoro per metterli giù e cercare il materiale e hanno effettivamente riscontro solo da parte tua :)

      Comunque per il prossimo spero passi meno tempo, ho già iniziato a metter via alcune immagini :)

      Elimina