sabato 6 febbraio 2016

VISIONI 61

Pierre Adrien Sollier, artista francese attivo in quel di Parigi, ama reinterpretare alcune famose tele in chiave molto pop andando a sostituire i personaggi ritratti negli originali con i divertenti ominzoli della Playmobil. Tra capacità, fantasia e un pizzico di nostalgia... sul suo sito si possono ammirare i lavori della sezione Museum e quelli inseriti nella rassegna Portraits. Qui sotto una selezione dei suoi lavori, tutti acrilico su tela. Clicca sulle immagini per ingrandirle.


La joconde



La latière



La liberté guidant le peuple



La redeau de la meduse



La tentation de Saint Antoine



La grande jatte



Le bal du moulin de la galette



Un bar aux folies bergères



Nighthawks



La persistance de la mémoire

8 commenti:

  1. Bellissimi! *__* L'Hopper e il Seurat rivisitati sono i miei preferiti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li trovo tutti molto belli, nonostante adori Hopper qui preferisco quelli di ispirazione impressionista, però anche Vermeer, che roba!

      Elimina
  2. La liberté guidant le peuple, la rende ancora più mitica di quello che è ... ma tutti sono veramente godibili, e sì, Vermeer per i colori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me quella di Vermeer piace proprio per i colori, da più il senso di pennellata.

      Elimina
  3. Ah! Ah! Un genio! E anche tecnicamente molto valido, mi sembra, anche se bisognerebbe sapere le dimensioni reali delle opere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, tecnicamente bravo il Sollier, i più larghi oscillano da una base di 130 a 160 cm, non male.

      Elimina