sabato 10 novembre 2012

VOLI LOW COST

Oramai con due lire potete andare un po' dappertutto. Mica come una volta che c'era solo la compagnia di bandiera e a prender l'aereo ci si pensava sempre due volte facendosi per bene i conti in tasca. Io ci penso per benino ancora oggi che in linea di principio preferisco tenere il culo per terra, ma se serve l'aereo lo si prende. In tempo di crisi e se vi muovete per tempo le offerte delle mitiche low cost non mancano. Vuoi andare a Londra in maniera economica? Tu porti da mangiare, noi ti ci portiamo aggratis e ti diamo pure 1 euro e 99 centesimi per il disturbo. Porta se puoi cibo italiano che qui alla compagnia della nostra merda ne abbiamo fin sopra i capelli. Comunque è tanto che non salgo su un'aereo. L'ultima volta che volai in low cost, Ryanair la compagnia, pagai poco e arrivai senza intoppi. Per fortuna aggiungerei. Unico inconveniente il personale di bordo che non parlava la lingua. La nostra ovviamente. Ci si passa sopra, un po' di inglese lo si mastica tutti. Era solo per le istruzioni per le procedure d'emergenza, non è che si capisse un gran che. Ora hanno ovviato al problema, prima di partire vi guardate la guida qua sotto e siete a posto, l'aereo poi può pure cadere. Intanto avete risparmiato.


10 commenti:

  1. He, He! Con questo video qualche anno fa io e Urz ci facevamo delle grasse risate! Comunque la Ryanair dopo la dimostrazione in lingua passa l'audio della procedura anche in italiano, ma solo l'audio, quindi se non capisci come si gonfia il giubbottino salvagente devi comunque chiedere al Nerboruto Gino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando la presi io, ed è passato parecchio, non c'era neanche l'audio in italiano. Era tutto un grande mistero.

      Elimina
  2. In ogni caso oggi si ostinano a parlare in inglese coi passeggeri. Li sgridano se non seguono l'audio della spiegazione, se ascoltano musica con le cuffie, se scrivono il messaggio "ora spengo il telefono ti chiamo quando arrivo", se non sono riusciti a mettere la valigia nella cappelliera. E li sgridano in inglese.

    RispondiElimina
  3. Lo conoscevo, ma ogni volta mi sbelliico dalle risate :'D
    Il brutto è che sono in ufficio e mi prendono per matta XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si, che due risate van bene anche in ufficio :)

      Elimina
  4. Io so solo una cosa: che, se oggi ci portano a Londra con 30 euro e ieri lo facevano a 300, fino a ieri ci hanno derubati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di sicuro, in più hanno tagliato su un sacco di cose e il gioco è fatto!

      Elimina
  5. Le compagnie aeree low cost hanno rivoluzionato il modo di viaggiare. Certo ci sono quelle più affidabili e quelle un pò meno ma in generale io non sono mai rimasta delusa viaggiando a basso prezzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, il post era semplicemente una scusa per proporre il video che mi sembrava divertente, se dovessi spostarmi in aereo sarei il primo a optare per un volo low cost.

      Torna a trovarmi :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...