martedì 10 febbraio 2015

BRADI PIT E SANREMO

Cominciamo, primo campione in gara...


Clicca sull'immagine per ingrandire.

Aiutaci a diffondere il verbo del Bradipo linkandolo. Fallo tu perché il Bradipo fa n'caz.

13 commenti:

  1. Sono dello stesso parere dei bradipi...

    RispondiElimina
  2. Confermo. Madre dopo 5 minuti ieri era già a nanna. Io, per non sbagliare, ho invece guardato Big Hero 6 :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima, non non siamo riusciti ad andarlo a vedere ancora :(

      Lo troveremo ancora in programmazione?

      Elimina
  3. Ciao vet mio, quanto tempo, ma sei sempre nel mio cuore....
    Pensa che io devo recensire gli stranieri e devo aspettare le ore piccole per farlo...Allegria...quanta pazienza...
    Un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti auguri per la serata allora... :)

      Un abbraccio.

      Elimina
  4. Che sia un ottimo rimedio per gli insonni? u_u
    Troviamogli un'utilità!

    RispondiElimina
  5. Il festival della restaurazione, con Carlo Conti, Albano e Romina, gli Spandau Ballet...e la vittoria dei giovani più vecchi del mondo, Il Volo... .
    Mammamia... .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solitamente non seguo il Festival, mai in toto comunque, in genere preferisco una conduzione un po' anonima ma che lasci spazio alla musica evitando sbrodolate e siparietti che finiscono quasi sempre nell'imbarazzante. Da questo punto di vista Conti va anche bene, niente di speciale ma non rompe nemmeno troppo le palle. Meglio lui che la coppia Fazio/Littizzetto a mio avviso. Poi quest'anno anche la musica mi sembra non proponesse nulla di che... Il Volo, per carità, bravi, ma io personalmente li avrei eliminati dopo la prima esibizione.

      Elimina
  6. Sicuramente con Conti non si sbrodola troppo e magari le canzoni/i cantanti sono più al centro dell'attenzione. Magari il compromesso potrebbe essere questa conduzione più asciutta con le scelte musicali più coraggiose dell'entourage di Fazio o Bonolis (con Conti difficile vedere Marlene, Afterhours, Marta sui Tubi, Perturbazione, The Niro, Zibba, Diodato, Senigallia e tanti altri che sto dimenticando... .). Largo uso invece di reduci di x-factor, amici di maria e paccottiglia varia da show televisivo di Antonella Clerici come Il Volo... i figli degeneri(ed è tutto dire) di Bocelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi quest'anno, magari anche solo per sfiga, sono mancati quegli autori un po' più bravi ma che a Sanremo comunque ci vanno un po' più spesso, vedi Gazzè o Silvestri e compagnia bella... quest'anno c'era proprio pochino...

      Elimina
  7. Già, dimenticavo Fabi Gazzè Silvestri, che bel concerto a dicembre a Torino, tre amici, un buon disco insieme, un'ottima band, i rispettivi repertori, una gran festa di chiusura tour!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...