domenica 29 dicembre 2013

LA PIAGA DI NATALE - I LADRI

Eccoci qui, a finire l'anno nel migliore dei modi. Questo 2013, più sopportabile di un per me schifosissimo 2012, chiude con il botto, arrivederci e grazie. Al cazzo mi verrebbe da dire. Eh si, siamo riusciti in extremis ad avere l'onore di vedere l'ottava piaga prima del finire dell'anno, sicuramente la peggiore tra tutte: i ladri (per un elenco completo delle piaghe clicca qui).

Ieri sera, prima di cena eh, ancora giorno, siamo usciti per meno di un'oretta. Rientrando io mi sono fermato a prendere delle pizze e mia moglie e mia figlia sono tornate sole a casa. Arrivate trovano la porta di ingresso con il gancio inserito, ma mai vai a pensare ai ladri. Mia moglie convinta che avessimo tirato male il gancio e che questo fosse scattato da solo alla chiusura della porta, è fortunatamente andata a chiamare i vicini di casa per farsi dare una mano. A questo punto quelle merde malcagate che c'erano in casa hanno pensato bene di levar le tende (e meno male). Ci siamo anche sentiti a telefono ma nessun indizio ci aveva fatto pensare ai ladri. Giunto finalmente a casa, la situazione era questa: un condomino (che ringrazio ancora vivamente) era riuscito ad aprire la porta, mia moglie e Lauretta si sono trovate di fronte al misero spettacolo, al fatto compiuto.

La camera da letto completamente sottosopra, cassetti svuotati e roba buttata per tutta la stanza. Fortunatamente nessun danno, le altre stanze sono state a malapena toccate. I danni si contano in cucina dove questi stronzi senza valore hanno divelto dal muro il cancelletto esterno e forzato la porta del balcone. Il cancello è stato già risistemato e la porta chiude senza problemi.

Il fatto grave è che mia moglie e mia figlia potevano trovarsi queste esistenze sprecate in casa, e non è che le mie fanciulle possano girare con la mazza da baseball come autodifesa.

Alla fine, tolto lo shock subito da mia moglie (Laura invece se ne è fregata abbastanza per fortuna), i danni sono stati contenuti. Eh si cari scarti di discarica, se anche il vostro tempo è prezioso (cosa di cui dubito) dovreste informarvi meglio da chi vale la pena andare a rubare, rimane sempre valido l'augurio che prima o poi troviate anche voi quello giusto, ogni tanto succede.


Comunque per i curiosi, il lauto bottino di sti' uommene 'e merda consta nell'anello di mia moglie dal valore sicuramente più affettivo che commerciale e UDITE UDITE, il telecomando della tv della cucina (solo il telecomando però) e la bilancia pesa alimenti ma senza la parte superiore, quella dove si ripongono appunto gli alimenti.

Può darsi siano scappati dal reparto psichiatrico.

La scelta di non tenere soldi e oro in casa si è rivelata vincente, rimangono le sensazioni di disagio e di paura per essere stati violati nei propri spazi che riteniamo inviolabili e sicuri finché non accade una cosa come questa.

Vabbè cari ladri, che dire? Il mio augurio per il 2014 è che qualcuno vi tiri alla schiena. Per tutti gli altri auguri sinceri di un buon 2015 :)

Ooops! 2014, scusate è il nervoso.

PS: sorvolo sull'utilità di andare a fare denuncia.

11 commenti:

  1. Speriamo ste merdacce si spendano tutto il frutto del loro bottino in medicine... .
    Io proprio domani monto un bel portoncino blindato nella mia nuova casetta, speriamo che l'amico fraterno che me l'installa abbia scelto roba tosta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente avrà avuto un occhio di riguardo. Per quel che riguarda i ladri gli auguro tutto il male possibile :)

      Elimina
  2. Mi dispiace amico, spero il 2014 ti vada meglio ...auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alli, spero che il 2014 sia migliore per tutti noi.

      Elimina
  3. Ecchecazzo Firma!...
    Ma lo scopettone del cesso se lo son preso o te l'hanno lasciato, sti stronzi infami che la febbre terzana li colga!?...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello le merde l'hanno lasciato, ora notoriamente le piaghe sono dieci, spero solo non vadano in crescendo.

      Elimina
  4. Ti capisco, per esperienza persona, quando parli di disagio. Che oltretutto è ben peggiore per l'irruzione nel privato che per ciò che portano via (che non è mai tanto).
    Buon 2014.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente. Infatti hanno portato via solo un'anello che per noi era un ricordo più che un valore economico e poi due cazzate che non si sarebbe preso nemmeno un mentecatto. Però mia moglie è rimasta parecchio scioccata dall'evento.

      Elimina
    2. PS: buon 2014 anche a te e famiglia :)

      Un abbraccio.

      Elimina
  5. MI spiace davvero, Dario. Se può consolarti (e non lo farà) è successo anche ai piani bassi del mio palazzo. Mi hanno detto che questo fine d'anno si sono dati alla pazza gioia, i topi d'appartamento. Posso solo provare a capire lo spavento che ti sei preso a pensare a tua moglie e tua figlia. Anche se a dirla tutta, so che quando entrano in un appartamento, fanno il possibile per evitare proprio di incontrare qualcuno, per tanti motivi. Ed entano dai balconi proprio per avere una via di fuga pronta nel caso vengano colti in flagrante.
    Quindi un abbraccio a tua moglie in particolare. E non fatevi spaventare. Ormai quel che è fatto è fatto. L'importante è che tutti stiano bene e che non abbiate subito troppi danni. Vedrai che il 2014 le piaghe si prenderanno una vacanza e sarà un anno migliore per tutti (si si, stiamo a sperare :)

    Un abbraccio forte forte a te e alla tua famiglia e tanti auguri di cose bellissime a venire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Luigi. Fortunatamente lo spavento è stato postumo, nel senso che quando mia moglie e mia figlia sono riuscite a entrare in casa i ladri si erano ormai dileguati. Il rischio poteva essere solo potenziale in questo caso, è andata bene insomma. Io e Laura abbiamo assorbito il colpo abbastanza in fretta, mia moglie ha patito un po' di più. Ora va meglio.

      Grazie ancora e buon anno anche a voi :)

      Elimina