lunedì 30 marzo 2015

BOOMSTICK AWARD 2015


E' con grande piacere che per il secondo anno consecutivo questo blog piccolo piccolo viene insignito del simpaticissimo Boomstick Award, premio creato da Hell di Book and Negative. A tributarmi questo onore il molto promettente collega di blogging Rento Portento che con ancora pochi post al suo attivo ha già dimostrato di poter dare il suo prezioso contributo alla nostra nutrita comunità.

Per le seguenti parole non posso far altro che ringraziare e ringraziare Portento che è stato fin troppo buono a descrivere così questo spazio virtuale: La Firma Cangiante è stato uno dei primi blog che ho seguito e da quel momento ho letto ogni suo post! Merita di stare qui non solo per gli interessantissimi temi trattati, ma soprattutto perché lo considero un fumettaro che ne sa veramente tante, non a caso i suoi post sui comics sono quelli che preferisco!

Grazie e grazie ancora.


Ed ecco le regole per assegnare il Boomstick vergate a fuoco su carne putrida da Hell:

1 – i premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore
2 – i post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione.
3 – i premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto.
4 – è vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite.
Inoltre:
a) il premio può essere assegnato dai sette vincitori ad altrettanti blogger meritevoli, contribuendo a creare, come tutti gli anni, una delle più gigantesche catene di sant’antonio che la storia di internet ricordi.
b) premio e banner sono di mia creazione, quindi gradirei essere citato negli articoli relativi.
c) il Boomstick è un premio cazzuto. Se l’avete vinto non siete di sicuro delle mezze cartucce, ma… se non rispetterete le 4 semplici regole che lo caratterizzano, allora mezze cartucce diventerete
e vi beccherete d’ufficio, in quanto tali, il celeberrimo Bitch Please Award che, al contrario, porta grande sfiga e disonore sul malcapitato.



Ma veniamo a noi, sette nomi sette. Quest'anno sto seguendo un corso per manutenzione del verde in seguito al mio passaggio allo status di disoccupato. Nella potatura una delle parole d'ordine è svecchiare, cercherò di segnalare quindi anche qualche blog meritevole che magari seguo da meno tempo rispetto ad altri... vediamo.

Svecchiare si, ma con moderazione. I punti fermi ci vogliono e sono necessari, il blog di Luigi è una lettura imprescindibile, gli interessi comuni rendono sempre piacevoli gli scambi di opinioni, poi con Luigi ci siamo anche incontrati e quindi... insostituibile.

Piacevolissima rivelazione degli ultimi tempi, come già accennato pochi post ma ben pensati che danno vita già a scambi e commenti interessanti. Da seguire.

Sono arrivato molto tardi al seguitissimo blog del Moz, un insieme di proposte e argomenti diretti, sinceri, sometimes cazzari e trasversali, un premio per un blogger di quelli che si sbattono sul serio.

Anche qui approdo su questi pregevoli lidi con colpevole ritardo, come con colpevole ritardo prima o poi riuscirò a leggere i romanzi di Omar, il blog di Omar ormai sto iniziando a usarlo come prezioso riferimento per consigli letterari e non solo (e non è poco, sono esigente io).

Anche se non riesco più a visitare gli spazi di Mary come una volta dalle sue parti si respira sempre un po' l'aria di casa, ci si sente ben accolti e ben voluti ed è sempre bello passare lì ogni tanto per due chiacchiere o per un saluto. Cara Mary, un abbraccio.

Blog che ha scalato innumerevoli posizioni nelle classifiche dei miei blog favoriti per quel che riguarda il fumetto, Luca poi è sempre un passo avanti a me, ogni tanto mi tocca rincorrerlo.

Contenuti interessanti snocciolati sobriamente in un colonnino stretto stretto. Bei gusti, buone segnalazioni, un pizzico di nostalgia e un header che gronda sangue.

17 commenti:

  1. Ammazza Firmacangià, grazie mille!! **
    Dei blogger che citi conosco Pirkie, Luca Lorenzon e da due giorni Rento Portento.
    Da Sartori, Dafne e Prima o Poi ci passo al più presto per vedere chi sono: da ciò che scrivi, sembrano interessanti :)

    Ancora grazie! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di che? Menzione meritatissima che ho elargito con molto piacere :)

      Elimina
  2. Devo essere finito in un mondo parallelo, questa è la terza segnalazione che ricevo.
    Sono sconvolto!
    Che dirti se non grazie mille.:-)
    Ottime anche le altre segnalazioni, che corro a visitare ( anche se Moz e Rento li seguo già ). :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se son già tre vorrà dire che le meriti, no?

      Ancora complimenti ;)

      Elimina
  3. tenchiù ser :-) onoratissimo!

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio di cuore per la segnalazione, li mio piccolo e striminzito blog è in estasi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blog crescerà e crescerà, non ci sono dubbi ;)

      Elimina
  5. Bel traguardo, complimenti! ^_^
    E pian piano andrò a curiosare tra le tue segnalazioni!

    RispondiElimina
  6. Vedo solo ora la tua segnalazione e come al solito sono onorato da cotante belle parole.
    Fa sempre piacere. E, oh, "prima o poi" ci ribecchiamo da qualche altra parte, eh. Dal vero, intendo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mancheremo, magari tra un qualche giorno ci si sente a telefono :)

      Elimina
  7. Mi sono commossa Firma, per le tue parole e per il tuo pensiero per me...anche io vorrei riuscire a passare più spesso qui da te...perché il tuo spazio mi piace e mi è sempre piaciuto..anche io qui mi sento a casa..
    Un abbraccio amico caro e complimenti a te per questo premio...il tuo è un blog di contenuto, uno di quelli che vale sempre la pena leggere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Mary e ricambio con gioia il tuo abbraccio :)

      Elimina