sabato 1 ottobre 2016

COVER GALLERY - XENOZOIC TALES

Xenozoic Tales 1 -  Feb. '87
Qualche tempo fa iniziai a proporre alcuni post aventi per oggetto delle cover gallery da ammirare e votare. Erano post che mi divertivo a preparare nel week-end, post, semplici e divertenti. Poi dalla prima tornata e dai vostri voti era nata una prima finalina con tanto di cover vincitrice (era di G. J. Jones tratta da Y - The last man). Con la seconda tornata poi questi post si sono diradati.

Negli scorsi giorni è successo che mi è capitato di leggere i due volumi dedicati alle Xenozoic Tales di Mark Schultz. Non approfondisco il tema più di tanto perché magari, se ne avrò voglia e tempo, a questo fumetto dedicherò due righe, che se le merita tutte. Era parecchio che non mi capitava di apprezzare così il lavoro di un disegnatore che non conoscevo.

Quindi vi propongo ora alcune cover della serie di Schultz e vi chiedo di votare le vostre preferite per un massimo di tre copertine. Ed ecco il solito pistolotto: come per gli scorsi appuntamenti e come accadrà nei prossimi, vi chiedo di segnalare le vostre cover preferite (per un massimo di tre) in modo da organizzare un'eventuale mostra virtuale con le migliori illustrazioni proposte nei vari Cover Gallery. Ovviamente il voto è completamente libero, si può giudicare il tratto del disegnatore, la costruzione della copertina, il soggetto, lo stile, l'eventuale citazione, etc..., insomma, quello che più vi piace, non ci sono regole. E magari questo pistolotto ve lo beccherete copincollato tutte le prossime volte, come memento :)

Tutte le cover sono di Mark Schultz e a dire il vero non rendono neanche completamente giustizia al talento del disegnatore statunitense. Tra l'altro questo sarebbe l'ultimo post utile prima di una seconda finalina...


Xenozoic Tales 2 -  Apr. '87


Xenozoic Tales 3 -  Giu. '87


Xenozoic Tales 4 -  Nov. '87



Xenozoic Tales 5 -  Feb. '88



Xenozoic Tales 6 -  Mag. '88



Xenozoic Tales 7 -  Ott. '88


Xenozoic Tales 8 -  Gen. '89

Xenozoic Tales 9 -  Set. '89

Xenozoic Tales 10 -  Apr. '90

Xenozoic Tales 11 -  Apr. '91


Xenozoic Tales 12 -  Apr. '92

Xenozoic Tales 13 -  Dic. '94


Xenozoic Tales 14 -  Ott. '96

14 commenti:

  1. Non direi proprio che non gli rendono giustizia visto che sono tutte bellissime. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dovresti vedere le tavole del fumetto...

      Elimina
  2. Anche a me i due albi della Cosmo sono piaciuti un botto. Anzi, spero vivamente che prima o poi arrivi l'annuncio della pubblicazione della miniserie a colori in 14 numeri.
    Godibilissime le storie, meravigliose le tavole dove lo stile dell'autore evolve e si affina da un episodio all'altro.
    Per quanto mi riguarda, comunque, le cover più belle sono quelle del tritticon composto dai numeri 10/12.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo ci fosse altro materiale disponibile di Xenozoic Tales, ero convinto fosse tutto nei due albi pubblicati da Cosmo. Cavolo, darei uno sguardo molto volentieri anche io ad altri albi di Schultz.

      Elimina
    2. Quella che hai letto sui due albi della Cosmo è "Xenozoic", la raccolta degli episodi brevi (stampati originariamente proprio in bianco e nero) serializzati su non mi ricordo più su quale rivista americana. In seguito, visto il successo, nacque la serie a colori "Xenozoic Tales" durata purtroppo solo 14 numeri, di cui hai postato appunto le cover. E questi 14 numeri sono quasi completamente inediti, in Italia (forse la Comic Art ne aveva pubblicato qualche episodio).
      La Cosmo aveva detto che ci avrebbe pensato. Speriamo lo facciano sul serio.

      Elimina
    3. I 14 numeri di Xenozoic Tales sono esattamente quelli pubblicati dalla Cosmo. Rispetto agli originali mancano le storie d'appendice realizzate da Stiles, per il resto c'è tutto. "Xenozoic" è solo la prima storiella pubblicata su Death Rattle, 5° storia sul 1° volumetto Cosmo. C'era già la pubblicità del primo numero di Xenozoic Tales su Death Rattle (uscito due mesi prima).

      Elimina
    4. Quindi riassumendo, a conti fatti la produzione di Schultz, che poi è quella che mi interessa, dovremmo averla vista tutta.

      Elimina
    5. Scusate, ma allora mi sono perso qualcosa io. Mi era parso di capire che fosse come avevo detto perché la Cosmo aveva promesso di pensare alla pubblicazione delle storie a colori. Vedendo poi su amazon che in originale ci sono un paperback per "Xenozoic" (QUI), proprio con la cover utilizzata dalla Cosmo, e due per "Xenozoic Tales" (QUI e QUI), avevo appunto capito che le storie brevi apparse su Death Rattle erano molte di più.

      Meglio così. Abbiamo letto tutto quello che c'era da leggere sulla serie, allora.

      Elimina
    6. Sono andato a spulciare su qualche database e, se Cadillac & Dinosaurs presenta solo ristampe a colori allora di Schultz abbiamo effettivamente già visto tutto. Poi sembra che lui continui a dichiarare che Xenozoic Tales sia un progetto solo sospeso e non terminato, però...

      Elimina
    7. Sì, Luigi, ti confermo che i volumi che hai linkato contengono esattamente le stesse storie, quello della Flesk e i due più vecchi della Dark Horse. Ancora prima c'erano stati tre volumi della Kitchen Sink (sia tp che hc) che ristampavano gli albi a 4 per volta e si sono fermati ovviamente al 12. Non ho letto notizie sulle storie a colori e non so a cosa si riferissero esattamente, ma il materiale Topps (non di Schultz), che io sappia, non ha mai avuto ristampe in volume. Pur essendo materiale diverso è comunque di buona qualità, con disegnatori classici come Dick Giordano e Rick Buckler. Ricordo anche delle belle copertine di Sam Kieth. Un saluto.

      Elimina
    8. Potrebbe allora essere interessante pubblicare anche il materiale Topps, magari la Cosmo ci fa un pensierino...

      Elimina
    9. Ok, adesso mi è chiaro.
      E magari la Cosmo parlando delle storie a colori, intendeva proprio quelle della Topps. Ma per me va bene anche così. Il vero tesoro della serie sono proprio i testi e i disegni di Mark Schultz.

      Elimina
  3. La mia cover preferita è sempre stata quella del n. 9, poiché è un omaggio "speculare" a Jack Williamson e alla copertina di un numero di Weird Fantasy della EC: il tocco di classe è appunto l' -after Williamson- scritto al contrario. Altro materiale di Schultz non credo esista, a parte i 14 numeri in b/n della Kitchen Sink, che sono poi quelli pubblicati dalla Cosmo (in un brutto formato ridotto e coi retini distrutti, ma tant'è...). Quello che manca al limite sono le storie d'appendice, ma non sono di Schultz: uscirono poi 6 numeri di Cadillacs & Dinosaurs per la Epic (Marvel) a colori, ma sono solo i primi sei Xenozoic ricolorati (male); poi le miniserie della Topps a metà anni Novanta sono ancora una volta di altri autori. Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, voto annotato e grazie mille per le info e le curiosità. Ora vado a spulciarmi qualche database in cerca della serie Cadillac & Dinosaurus, giusto per la curiosità di vedere qualche tavola a colori... :)

      Elimina