sabato 12 marzo 2011

PER LA FESTA DEL PAPA'

Per la festa del papà alla scuola materna ci hanno dato un compito. Con Laura dovevamo fare un lavoretto da presentare il giorno della festa. Tema libero.

Abbiamo ripescato un'idea di molto tempo fa messa in atto da mio suocero.

La creazione di due pappagallini in legno, dipinti a mano, appoggiati su due trespoli con la possibilità di dondolare.

La sagoma è opera del nonno, dotato di cantina e attrezzi vari. Noi ci siamo occupati della preparazione degli altri pezzi: le misure, qualche buco, qualche taglio, qualche aggiustamento sulle sagome, etc...

Laura poi li ha colorati con colori acrilici. Abbiamo preparato delle mascherine con nastro adesivo di carta in modo che Lauretta non sbavasse. Insomma non che lei sbavasse ma che non facesse sbavare il colore. La fase dello sbavo è fortunatamente terminata da tempo.
E' stata brava, qualche aggiustamento con i pennarelli e qualche piccola imperfezione e voilà.

Dopodiché con la colla vinilica abbiamo montato il trespolo sulla base e il bastoncino trasversale nel pappagallo, in modo che possa dondolare.

Ecco il risultato (scusate le foto):



4 commenti:

  1. Sono davvero carini questi pappagallini! :-)

    RispondiElimina
  2. Si, un tantino imperfetti ma siamo soddisfatti.

    RispondiElimina
  3. Parlapà! Che nonno ingegnoso :)

    RispondiElimina
  4. Se riesco posterò anche i suoi quadri.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...